Il Progetto

Navigare Sicuri è l’unione di una passione e di una consapevolezza.

E’ la passione per la navigazione in Rete, una rivoluzione culturale e sociale che per Telecom Italia è lavoro e impegno quotidiano. E’ anche la consapevolezza che il fascinoso mondo di Internet può nascondere alcune insidie soprattutto per i più giovani.

Con Navigare Sicuri, Telecom Italia vuole parlare alle famiglie italiane e ai loro figli di questa grande risorsa senza nascondere i problemi che possono tramutarla in pericolo.

I bambini dai 5 ai 10 anni vengono accompagnati alla scoperta del web con grandi e piccoli accorgimenti utili per divertirsi in perfetta sicurezza. Vogliamo aiutarli a proteggere i dati personali, comunicare le situazioni rischiose ai propri genitori e dialogare con gli adulti perché vivano e condividano la straordinaria avventura della Rete in modo sereno.

Ai ragazzi dai 10 ai 15 anni sono destinati contenuti che presuppongono già una buona conoscenza del web ma soprattutto una certa indipendenza dai genitori. I temi che proponiamo loro riguardano alcuni fenomeni a cui sono particolarmente esposti in questa fascia d’età: il cyberbullismo, l’adescamento, il furto d’identità, il sexting, la legalità e la dipendenza da Internet. La mascotte Nick guida i ragazzi in un mondo di giochi interattivi sull’uso consapevole del web. Inoltre, sei brevi videoracconti illustrano alcune situazioni di rischio nelle quali i giovani si possono imbattere utilizzando la rete. Ogni video ha un finale aperto con tre opzioni che invitano a riflettere: saranno i ragazzi a scegliere online quale meglio completa il messaggio.

A genitori ed educatori è dedicata una sezione di informazioni e aggiornamenti sul tema del rapporto tra i minori e internet. I contenuti sono stati realizzati da Telecom Italia con Save the Children e la Fondazione Movimento Bambino della professoressa Maria Rita Parsi. In questa sezione è anche disponibile un servizio di consulenza online prestata da personale specializzato.

Nel biennio 2010-2012 il tour di Navigare Sicuri ha toccato 40 città italiane in 20 regioni percorrendo oltre 15.000 km e coinvolgendo circa 100.000 ragazzi. Nell’anno scolastico 2012-2013 il tour prosegue con numerose novità toccando 10 nuove città.

Per Telecom Italia Navigare Insieme è anche una sfida: quella di aggregare tutti gli operatori di telecomunicazioni e le istituzioni che si vogliono unire attorno al tema della tutela dei minori sul web per avviare insieme un percorso comune, il cui traguardo è fare della Rete solo una grande e entusiasmante occasione di crescita e di maturazione di bambini e ragazzi.


Attraverso questo sito è possibile anche segnalare abusi in Rete.

E’ un gesto semplice ma importante, che permette a chi gestisce servizi e contenuti online di tutelare i navigatori, in particolare minorenni, dalle insidie a cui possono essere esposti (quali spam, furto di identità, pubblicazione di materiale offensivo).

Se ti è capitato di imbatterti in comportamenti riconducibili a casi di abuso nell’utilizzo dei servizi di rete offerti da Telecom Italia, segnalacelo subito cliccando sul pulsante che vedi qui sotto.

Il tuo contributo è fondamentale per aiutarci a contrastare i fenomeni di abuso in Rete.

E ricorda: la sicurezza comincia da te.